Homepage

Appunti e ritagli

Credo di avere sempre avuto una malinconia oscillante,
interiore, dipendente...
dalle nuvole in cielo,
ma più ancora dalla musica,
soprattutto quella di alcuni anni fa,
quando più tempo scorreva
lentamente
le pagine di un libro o le parole cantate
sognando
quello che poi non sarebbe stato così,
ma decisamente un po' meglio.